Le vacanze sono vicine hai scelto la prossima meta

E se dopo averlo considerato il sogno della nostra vita, riuscissimo a fare quel viaggio esotico e solo all’arrivo constatassimo di essere incappati nella stagione delle piogge? O se scegliessimo di recarci a visitare uno specifico museo trovandolo disperatamente chiuso per restauri? Sono questi, solo un paio di esempi di classici errori ai quali possono incorrere turisti poco avveduti; ossia, tutti coloro che non assumono adeguate informazioni prima di scegliere in modo sicuro e definitivo, la propria meta di viaggio, per non avere spiacevoli sorprese visita il sito www.ioviaggio.it.

Eppure, attraverso la rete non mancano le possibilità di informarsi in modo adeguato e di essere aggiornati circa le novità esistenti, conoscere un calendario di eventi e manifestazioni, trarre spunto da suggerimenti preziosi di viaggiatori che amano scrivere delle loro esperienze di viaggio dove spesso, sono da considerarsi dei veri vademecum migliori di qualsiasi guida cartacea in circolazione.

corfù
In un tempo dinamico come quello nel quale viviamo, basta un piccolo lasso cronologico per far divenire obsolete delle informazioni che risultano ingannevoli mentre, sfruttando le infinite possibilità di internet è possibile essere aggiornati in modo costante e veritiero.
E’ sufficiente cercare forum di viaggi e di specifiche destinazioni per riempirsi di notizie ed informazioni che ci consentono di programmare in modo intelligente spostamenti e soggiorni senza correre il rischio di vivere delle cocenti delusioni.
Importanti sono anche i blog dedicati ai viaggi che, spesso, vengono raggiunti da commenti di terze persone che implementano o modificano, quanto si trova scritto.
E non bisogna neppure dimenticare dell’importanza assunta negli ultimi periodi di social espressamente dedicati a recensioni e commenti di destinazioni e strutture turistiche dove sono magnificati o criticati gli aspetti specifici di ciò che si sta commentando.
Un viaggiatore che si muove grazie ad un preciso stimolo, al di la del gusto dell’avventura, deve essere consapevole di cosa lo attende e di cosa è meglio pianificare come visite; ma lo stesso stimolo deve animare anche la conoscenza di usi e costumi con i quali si andrà a convivere per tutto il periodo del viaggio e del soggiorno perché è sempre bene tenere a mente che, pur pagando per ottenere certi servizi, si è sempre ospiti in tutti i luoghi che ci vedranno turisti.

Borse originali per donne mai banali

La creatività e l’originalità possono estrinsecarsi in molte maniere e una di queste è senza dubbio la moda che, dall’abbigliamento agli accessori, è capace di stravolgere ogni personalità donando carattere e un nuovo tratto distintivo.

Le Y Not borse  recuperano perfettamente questo concetto ed un senso estetico così poco convenzionale da essere difficilmente replicabile o imitabile.
La bellezza di questa collezione di borse è infatti racchiusa nella loro capacità di rimandare ad un’immagine mentale lontana, grazie ad un’atmosfera di magia urbana nella quale si immergono.

Il brand si propone con due linee principali che esprimono due mood simili eppure così diversi: la linea Yes Bag presenta modelli con manici e cinghie in pelle coloniale e struttura con stampe, che diventano un collage immaginario degli elementi fondamentali delle maggiori città internazionali.

borsa-y-not-bandiera-italiana
La Tour Eiffel si unisce, ad esempio, al maestoso Colosseo Romano per dare vita ad una foto esemplare che esprime creatività e tutta la bellezza di alcune importanti metropoli.
Tutta la collezione propone un mix di elementi simbolici che costituiscono le icone tradizionali delle città in cui si collocano.

Di contro, la linea Flag Bag riprende l’amatissimo effetto vintage sullo sfondo delle maggiori bandiere internazionali. Protagoniste di queste stampe, che diventano anche il fulcro delle borse di questa speciale collezione, sono la bandiera italiana, quella inglese, l’americana, la brasiliana e la cubana. Con una sola borsa il brand riesce ad esprimere tradizione e libertà, lasciando tra l’altro ampio margine di abbinamenti grazie ai colori tipici delle bandiere che rendono facili e veloci gli accostamenti con i vari tipi di outfit.
Questa linea, rispetto alla prima, rimane più tradizionale ed esprime meno lo spirito fantasioso ed immaginario delle borse Yes Bag, eppure rimane allo stesso tempo una collezione mai vista prima, mai sfoggiata e proposta da nessun altro brand.

I modelli di entrambe le linee permettono di adattare la borsa ad ogni occasione, spaziando dalle tradizionali borse a tracolla alle eleganti pochette, dalle pratiche shopping bag alle glamour borse con manico. Ogni donna potrà quindi esprimere al meglio il proprio stile con originalità indiscussa, scegliendo la sua borsa Y Not preferita.