Consigli per un arredare la casa

Semplici, decorate, trasparenti o colorate le tende rappresentano un elemento fondamentale di ogni casa. La loro funzione oltre a filtrare la luce e proteggere la privacy, serve a dare un look ben definito agli ambienti. Inoltre al contrario dei mobili possono essere cambiate spesso, i tessuti e i tendaggi per l’arredamento danno la possibilità di rinnovare gli spazi abitativi e adattarli alla stagione o alle mode.

Classiche o moderne le tende sono un arredo di interior design e devono dare personalità alla camera, armonizzarsi con tutto ciò che vi è attorno e essere di tendenza. La loro scelta deve essere effettuata tenendo in considerazione tre fattori lo stile della casa, il colore di mobili e pareti e il tipo di finestra che devono rivestire.


Lo stile shabby chic, con i suoi arredi bianchi, vintage ma rivisitati in chiava moderna è il trend del momento, per completare un living o una camera da letto una tenda dai tessuti leggeri e in tonalità tenui e naturali come il lino, è la soluzione più indicata per dare vitalità all’ambiente e renderlo elegante. In alternativa anche tende in cotone arricchite di decori o qualche ricamo, in colori pastello possono dare un’aria romantica alla casa.
Le fibre naturali, come il lino reso più morbido tramite trattamenti di invecchiamento e destrutturato, è il tessuto più ricercato negli ultimi tempi per esaltare gli arredi di abitazioni moderne. In particolare viene utilizzato sia per le camere da letto, magari in colori scuri se servono per oscurare la camera o più chiari se si vuole dare un tocco di vivacità. Impreziosito con qualche ricamo o con qualche disegno le fibre naturali caratterizzano anche i tendaggi fluidi e abbandonati da inserire sulla vetrata o sulle finestre di un salotto.
I tessuti come chiffon, seta o tulle anche essi in colori chiari o con piccole decorazioni restano sempre il must per chi vuole coniugare eleganza e contemporaneità in ogni ambiente della casa, mentre il tocco glamour può essere rappresentato dai giochi di colori che si possono montando un doppio binario, con tendaggi con texture differenti.
Gli arredi dallo stile minimal e con superfici laccate bianche o comunque molto chiare, inseriti in camere le cui pareti sono tinteggiati in colori anche essi tenui, possono essere rivitalizzati con tendaggi dai colori decisi e più sgargianti, realizzati con tessuti dalla trama fitta.