Meizu M2 il potere nelle tue mani

Se siete appassionati di smartphone Android e amate l’innovazione, concedetevi la possibilità di avere tutto ciò in esclusiva e cambiate i vostri orizzonti. Il nuovo Meizu M2 vi aspetta per offrirvi un combinato di funzionalità, alta tecnologia e originalità, tipiche di un prodotto made in Cina.

Importato e commercializzato in Italia agli inizi del 2015, si è fatto subito riconoscere per l’eccellente hardware, difficile da riscontrare in uno smartphone dal prezzo così abbordabile. Non è raro trovarlo in offerta a 140 euro, e viste le capacità funzionali, ha catalizzato subito l’attenzione di molti utenti.
La sua struttura si basa sul sistema Android Lollipop 5.1, ma la vera particolarità risiede nel rinnovamento che hanno dato al sistema: un’interfaccia del tutto personalizzato, intuitivo e creativo. Questo permette un uso veloce e ottimale dello smartphone, anche divertente e comprensibile. Senza griglie complicate, anzi, agevolate da un launcher perfettamente in grado di utilizzare tutti e 5 i pollici a disposizione.


Dalle prestazioni eccellenti anche il browser, che consente il caricamento veloce delle pagine, dalle più leggere alle più pesanti.
Non deludono certamente le prestazioni relative alla fotocamera e videocamera: ben 13 megapixel, più 5 anteriori, che offrono un’alta risoluzione di tutto rispetto, con immagini qualitative e organizzate in gallerie multimediali efficienti.
La batteria è di 2500 mAh, c’è di meglio starete pensando? Forse sì, ma in realtà questa batteria, unitamente alle capacità tecnico-strutturali del Meizu M2, vi permetterà di arrivare serenamente a fine giornata, facendone l’uso che vorrete. Sono stimati fino a 1380 minuti di conversazione e circa 680 ore di autonomia in standby. La memoria è di 16 GB, con possibilità di memoria espandibile attraverso micro SD fino a 128 GB. Per ottenere l’espandibile dovrete però rinunciare alla doppia scheda sim: ricordiamo, infatti, che il device di Meizu M2 è un Dual sim a 4G, pertanto con una connettività fantastica. Una questione di scelte: più memoria o doppia scheda.
Anche l’audio è buono: durante le telefonate, se ascoltate musica e in vivavoce.
Il design si lascia ammirare in tutto il suo ergonomico stile: 8.7 mm di spessore per soli 131 grammi di peso. I materiali utilizzati per la sua realizzazione risultano di ottima fattura e il display da 5 pollici consente una facile e piacevole impugnatura. Provvisto di tasto centrale per accesso diretto ai menù e un dinamico touch & feel.
Uno smartphone di ultima generazione consigliato sia agli appassionati del brand, sia a chi intende provare qualcosa di veramente innovativo a prezzi davvero contenuti.